Before midnight

Regia di Richard Linklater con Ethan Hawke, Julie Delpy

All’aeroporto di Kalamata, in Grecia, l’americano JESSE (Ethan Hawke) sta salutando il figlio,HANK (Seamus Davey-Fitzpatrick) che si prepara a tornare negli Stati Uniti, dalla madre, dopo aver trascorso “la più bella estate di sempre” con la nuova famiglia del padre. Il ragazzino neanche adolescente è calmo rispetto al genitore quarantenne: Jesse, infatti, quasi non riesce a stare fermo dall’ansia, man mano che si avvicina il momento di separarsi. La geografia pesa sul suo cuore. Uscito dall’aeroporto, ritrova la sua famiglia: CELINE (Julie Delpy) e le loro due gemelle ELLA e NINA (Jennifer e Charlotte Prior). Tra le colline rocciose della Messinia, in macchina, immersi in un panorama dalla bellezza austera, esse e Celine discorrono-sulla loro vita tanto lontana da Hank; sulla carriera di attivista ambientale di Celine e del fatto che spera di trovare un nuovo impiego; sulla commistione tra antico e moderno nel paesaggio circostante. Jesse propone di lasciare la loro casa a Parigi per trasferirsi negli Stati Uniti, ma Celine ha chiuso la parentesi americana (hanno vissuto a New York per un periodo) e non ha alcun desiderio di tornare. La lunga storia insieme ferve tra di loro.

Poster ufficiale

Galleria in alta risoluzione